Aiuto svizzero alla montagna: aiuti sussidiari 
06.09.21

Apertura della 4a ed ultima finestra per aiuti sussidiari per i casi di rigore Covid-19

 


 

Aiuti sussidiari - Apertura della 4a ed ultima finestra per la presentazione delle domande

 

La crisi legata al coronavirus ha causato notevoli perdite ad aziende fino a quel momento sane. Confederazione e Cantoni hanno varato diversi pacchetti di salvataggio per attutire il colpo. Le piccole e microimprese delle regioni di montagna che avessero esaurito questi aiuti e fossero ancora in gravi difficoltà possono chiedere il sostegno sussidiario dell’Aiuto svizzero alla montagna.

 

Quattro finestre temporali
Le aziende possono presentare una richiesta durante quattro finestre temporali di un mese nel corso del 2021. La l'ultima finestra di presentazione è aperta adesso fino al 30 settembre.

Dato che solo un numero limitato di richieste può essere trattato, alla fine della finestra temporale l'Aiuto svizzero alla montagna dà loro la priorità. Le domande selezionate vengono sottoposte a una verifica dettagliata per accertarsi che i fondi siano utilizzati correttamente.

 

 

Sul sito internet dell'Aiuto svizzero alla montagna è possibile consultare i criteri del programma e inoltrare una domanda online.

Archivio >